Leopard Frost Collection: l’ anno ruggente di Marc Jacobs Beauty

 

E’ un inizio anno che fa roarrrr, quello di Marc Jacobs. Il designer newyorchese lancia una make up collection mozzafiato e tutta all’ insegna dell’ animalier, sia che nel pack che nel mood graffiante (mai aggettivo potrebbe essere più appropriato). Si chiama Leopard Frost ed è una limited edition dagli astucci maculati che, al loro interno, scintillano di cromie glaciali tipiche dell’ Inverno: bronzo, oro, cipria, melanzana, violetto, petrolio sono solo alcune delle nuance proposte. La contraddistinguono pochi prodotti essenziali, una palette occhi e cinque lipstick con cui sbizzarrirsi a creare sempre nuovi e sorprendenti look.

 

 

Lo sguardo si tinge di tonalità audaci con Eye-Conic Multi-Finish Eyeshadow Palette, che combina strepitosamente il finish metal con una texture matte-cremosa. Per accentuare il fascino di queste sette gradazioni metalliche, Marc Jacobs le ha battezzate con nomi che, letti l’uno dopo l’ altro, compongono una poesia vera e propria (potete leggerla seguendo il neretto): “Hey girl hey” (un nude shimmer che vira al rosa), “You Slay” (un lucente bordeaux), “On the Runway”(un marrone vibrante), “Serving Up” (un nude shimmer che vira al pesca), “Eleganza” (un grigio metal), “Extravaganza” (un marrone matte), “For Your Life” (un marrone matte e avvolgente). La passerella, con i suoi tessuti fruscianti e luxury, si tramuta in uno spunto di ispirazione suprema.

 

 

“Metallico” e “glaciale” sono anche le parole d’ ordine del make up labbra di Leopard Frost. La formula altamente cremosa rende Le Marc Frost Lip Crème un vero e proprio rossetto luxury: a lunga tenuta, idratante, ultrapigmentato, è ricco di agenti antiossidanti e di umettanti naturali. Un delicato gusto di vaniglia  valorizza le cinque nuance in cui si declina, iper luminose e intrise di riflessi. I loro nomi sono Cher-Ished 506 (bronzo metal), Detox 508 (taupe), Diva 502 (rosa ghiaccio chiarissimo), Just Peachy 504 (pesca ramato), Sugar Sugar 500 (rosa ghiaccio che vira al nude) e il finish metal è il loro principale punto di forza.

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *