Gold Attraction: bagliori d’oro puro per la Holiday Collection di Yves Saint Laurent

 

Oro, fortissimamente oro. Sarà un classico del Natale, ma il suo appeal è sempre irresistibile. Dopo la Métiers d’Art di Chanel, VALIUM rimane in modalità aurea con una Holiday Collection altrettanto mozzafiato: questa volta parliamo di make up, e un make up d’eccezione come quello griffato Yves Saint Laurent. La limited edition lanciata dalla Maison per le feste di fine anno ha un nome eloquente, Gold Attraction, e promette di incantarvi con uno scintillio dorato che i suoi pack catturano affiancandolo sofisticatamente al nero. Ideata da Tom Pecheux, global director di YSL Beauty, la collezione è una vera e propria ode al glamour, alla preziosità e ai bagliori. Scopriamola con una breve panoramica.

Prodotto clou di Gold Attraction è un’ iconica palette multi-uso – il suo nome è infatti Multi-Use Make Up Palette – che contiene tutto l’essenziale per un make up iper sfavillante. Al suo interno troviamo un highlighter che fonde la cromia champagne con perle di platino finissime, tre ombretti intrisi di riflessi dorati più uno in blu ghiaccio shimmer, due blush che alternano un’ intensa tonalità lampone al corallo tenue. Completano il kit mini pennelli per il viso e per il trucco occhi.

Se preferite gli illuminanti in stick, Face Highlighter garantisce un effetto glowy ad alto tasso di radiosità. A base di perle iridescenti, è perfetto per donare tocchi di luce sopra gli zigomi, tra le sopracciglia e a qualsiasi zona del vostro volto.

 

 

Il lipstick Rouge Pur Couture, un must-have di Yves Saint Laurent, si veste a festa per la collezione Gold Attraction. Sull’ astuccio nero lacca campeggia il logo YSL in glitter oro, leitmotiv dell’ intera linea: il risultato è di sublime eleganza. Raddoppiando il twist luxury, inoltre, il tripudio di mini loghi incisi sullo stick del rossetto lo rende decisamente iconico. La sua formula idratante si abbina ad un finish ad altissima densità di pigmenti che ne amplifica la saturazione cromatica. E’ proprio il colore puro – declinato in shade che spaziano dal satinato al matte – uno dei suoi punti di forza, ottimizzato da speciali idrosfere che favoriscono una lunga tenuta.  Le sette nuance natalizie in cui Rouge Pur Couture viene proposto sono 001 Le Rouge (un rosso vivido), 009 Rose Stiletto (un rosa che vira al malva), 013 Le Orange (un rosso arancio), 019 Le Fuchsia (a metà tra il fucsia e l’ orchidea), 052 Rouge Rose (a metà tra il rosa e il pesca), 070 Le Nu (un nude che vira al beige), 340 Or Cuivre (a metà tra il nude e il malva intenso).

 

 

La manicure, infine, inneggia al glam con La Laque Couture, smalto ricco di bagliori glitter. Si stende facilmente, aderisce alla perfezione, rafforza e protegge l’unghia grazie a una speciale formulazione al Chil Rose Oil. L’ asciugatura veloce è un suo ulteriore atout, e il suo finish ultrabrillante lo decreta smalto ideale per le serate di festa. Le tonalità in cui si declina sono due, entrambe estremamente seducenti: 109 Prune Metal (un prugna metallico) e 110 Gold Magnet (un oro scintillante).

 

 

 

 

NARS e la Christmas Collection che inneggia al Punk

 

Il Natale di NARS? Grintoso, irriverente, ribelle…In una parola, Punk! La Christmas Collection 2018 del brand si differenzia da qualsiasi linea make up tipicamente natalizia. Niente ghingheri, nessuna tonalità “festiva”: al loro posto, pack tempestati di borchie e una palette cromatica mozzafiato. Sarà che la sfilata newyorchese di Versace ci ha travolto con le sue atmosfere urban, fatto sta che questa limited edition firmata NARS, graffiante e intrisa di suggestioni anni ’70, ci ha conquistato all’ istante. Andiamo subito a scoprirla insieme.

Per esaltare lo sguardo, la linea propone due palette: Provocateur Eyeshadow Palette e Scandal Eyeshadow Palette comprendono sei nuance l’una, ultrapigmentate e declinate in un’ alternanza di finish matte e shimmer. La prima, Provocateur, viene proposta nei colori Vynil (un pesca delicato e iridescente), Endless Party (un malva che vira al ruggine), Exploit (un rosa antico ricco di riflessi iridescenti), Screech (uno champagne argentato), Smash it Up (un nero scintillante) e Not for Sale (un melanzana pervaso di bagliori).

 

 

Scandal è un concentrato di cromie shock: Stage Dive (un cobalto matte), Break it Up (un petrolio impreziosito da riflessi argento), Filth and Fury (un argento scintillante), Radical (un nero matte), Moshpit (un cioccolato saturo e matte) e Creeper (un antracite con riflessi oro) hanno uno strepitoso impatto “grafico”.

 

 

Il mascara Climax è l’ideale per completare il make up occhi: composto da pigmenti nerissimi e cremosi, riveste le ciglia ad una ad una scongiurando i grumi. L’ effetto allungante e volumizzante, inoltre, è assicurato dalla speciale formula Lash Moisture Complex.

 

 

La Christmas Collection NARS dedica al viso una miriade di favolosi prodotti. Non potevano mancare gli highlighter: High Voltage Highlighting Palette è una palette contenente tre polveri illuminanti dalla radiosità sorprendente e raffinata. Il trio di tonalità include 1977 (un rosa opalescente), Fort de France (uno champagne ricco di accenti pesca) e Queen (un rame che vira al rosa).

 

 

Esaltare gli zigomi e creare seducenti di colore sulle guance è l’ obiettivo delle due palette di blush della linea, Heartbreaker Cheek Palette e Orgasm Infatuation Cheek Palette: alternando finish matte e shimmer, contengono nuance deliziosamente sensuali. Luster (un albicocca che vira all’ oro), Orgasm (un rosa pesca che vira all’ oro) e Amour (un rosa opaco) sono le tonalità racchiuse in Heartbreaker, mentre Orgasm Infatuation declina la  premiatissima Orgasm sia in un blush (Orgasm Blush) che in un illuminante (Orgasm Highlighting Blush), affiancadola a Bondage (un cammello scuro) e a Laguna Bronzing Powder (una terra abbronzante intrisa di riflessi oro).

L’ irresistibile Hot Tryst Cheek Palette include invece quattro blush e due polveri illuminanti, tutti multifunzionali: donano luce al viso, scolpiscono gli zigomi e sono perfetti per il contouring. Must have gettonatissimo, non è un caso che la Hot Tryst Cheek Palette, nell’ e-shop di NARS, registri già il sold out. Le sue tonalità sono Kings Road (un rosa opalescente), Swindle (un rosa delicato luccicante), Untamed (un magenta denso di riflessi), Friction (un talpa che emana luminosità), Bowery (un corallo profuso di bagliori) e Adrenaline (un lampone con accenti dorati).

 

 

Anche le labbra, grazie a questa limited edition, sfoggiano un provocante look Punk. L’ iconico – oltre che pluripremiato –  Audacious Lipstick di NARS si veste di borchie e diventa Spiked Audacious Lipstick tingendosi di tre differenti shade: Nancy è un grintoso prugna dark, Siouxsie un audace rosso ciliegia e Sheena un seducente, intenso nude corallo. Da notare i nomi dei lipstick, che rimandano presumibilmente a Nancy Spungen, Siouxsie Sioux e a “Sheena is a Punk Rocker”, una famosa hit dei Ramones.

 

 

 

 

Il Punk “a prova di bacio” di NARS prevede molteplici opzioni destinate alle labbra. Defiant Lip Gloss Coffret è un kit di tre lucidalabbra che coniugano lunga tenuta e lucentezza sbalorditiva. Sono disponibili nelle nuance Big Trouble (un caramello radiante), Bite (un rame pervaso di luminosità) e Noise (un bordeaux denso e “pieno”).

 

 

Per chi preferisce un finish più opaco, ma vellulato, Underground Velvet Lip Glide Set è il trio ad hoc: declinato nei colori Banshee (un “profondo” prugna), Vandal (uno speziato scuro) e Camden Girls (un nude che vira al beige), il suo punto di forza sono le cromie decise e una copertura ottimale.

Adorate la praticità?  Chaos Velvet Matte Lip Pencil Duo è ciò che fa per voi. Questo duo di matitoni si avvale del connubio “tratto preciso e tinta intensa”, abbinando cromie intriganti a un finish vellutato. Lo trovate nelle tonalità Zipped (un orchidea deciso) e Decibel (un malva che vira al nude).

 

 

Le aficionadas dei matitoni possono puntare anche su un cofanetto di forte impatto: racchiusi in un astuccio tempestato di spille a balia, i Riot Velvet Matte Lip Pencil Set esibiscono cinque shade decisamente affascinanti. Si va dai nude alle cromie sfrontate, una palette al top per chi vuole donare un tocco iconico alle proprie labbra: Clash è un rosa antico, Wasted un magenta, Riot un cremisi e Rebel un intenso bordeaux.

E’ possibile alternare, inoltre, due ulteriori kit: Ransom Velvet Matte Lip Pencil Set include le sfumature Skin Tight (un beige che vira al rosa), Rowdy (un beige che vira al nude), Mayhem (un malva) e Trashed (un orchidea), mentre Manic Velvet Matte Lip Pencil Set propone nuance come Spike (un color mora), Chaos (un voluttuoso lampone), Bondage (un cammello deciso) e Vicious (un rosa vivido).

 

E non è finita qui. Il make up labbra di questa limited edition offre un’ ampia scelta per chi ama il finish metallizzato. I PowerMatte Lip Luster coniugano punti di forza come la coprenza e la texture impapabile con sei nuance incredibilmente glamour: Hardcore (un oro rosa), Shredded (un malva con accenti rosati),  Shatter (un cacao), Pierce (un burgundy), Combat (un mora) e Blackheart (un marrone che vira al nero) rivestono le labbra di luminosità e colore.

 

 

Una chicca in più: trattandosi di una collezione natalizia, la limited edition NARS dedicata al Punk propone quattro cofanetti regalo – i NARS Little Fetishes – che includono i più iconici prodotti del brand declinati in taglie mini. Di seguito, un excursus veloce sui kit.

 

Orgasm Blush + Orgasm Lipstick

Dolce Vita Blush + Capri Highlighting Powder

Laguna Bronzing Powder + Fort de France Highlighting Powder

Audacious Lipstick tonalità Mona + Rita

 

Conclude questa straordinaria parata il Calendario dell’ Avvento NARS Uncensored Advent Calendar, un vero e proprio must da collezione contenente 24 prodotti cult del brand. In un total red molto natalizio, il Calendario vanta un look decisamente scenografico: fa pensare a un enorme gioiello borchiato, ma anche a uno spettacolare origami giapponese. La scritta “NARS” che lo sormonta, però, fuga ogni dubbio. Lo stile è quello, tipico, del movimento più sovversivo dell’ ultimo mezzo secolo. Provocatorio e corrosivo come il mood che anima questa insolita – ma assai glamour – Christmas Collection.

 

 

 

 

Il fascino cosmico dell’ argento

Blumarine

Tra Space Age e bagliori lunari: l’ argento vibra di una magia cosmica che questo periodo dell’ anno esalta a dovere. Governato dalla luna, è associato all’ inconscio, alla sfera onirica e alla divinazione. Il suo fascino è potente e magnetico, la sua raffinatezza DOC. Non sorprende che sia posizionato al top dei trend colore: l’ argento coniuga lo sfolgorio ad una allure iper femminile e dà il meglio di sè se declinato sotto forma di glitter, paillettes e tessuti metal. Il modo più cool di indossarlo? Rigorosamente in total look, per potenziare al massimo il suo mood interstellare.

 

Prabal Gurung

Marco De Vincenzo

Saint Laurent

Chanel

 

Jimmy Choo

Thierry Mugler

Paco Rabanne

Saint Laurent

Daisy Silver Edition di Marc Jacobs

Alexander McQueen

Miu Miu

Gedebe

Maison Margiela

Kiko Arctic Holiday

Christopher Kane

Ralph & Russo

Chiara Ferragni Collection

 

Chanel

Dolce & Gabbana

Gucci

Ralph & Russo

Casavorno

 

Il rosso, top color di stagione

Givenchy

Rosso: colore del Natale e nuance più gettonata dell’ Inverno. Energetico, passionale, deciso, non conosce mezzi termini e contagia tutti con il suo mood gioioso. La moda lo glorifica tingendo dei suoi toni vividi mise e accessori, ma non solo: anche il make up e le fragranze si inondano di total red. Le sfumature spaziano dal rosso scarlatto al rosso cardinale, passando per svariate tonalità intermedie. Al top delle tendenze resta comunque il rosso saturo, carico e squillante ad hoc per sfidare ogni metereologico grigiore.

 

Vivetta

Alexander McQueen

Prada

 

Rouge Malachite Eau de Parfum Limited Edition L’Or de Russie di Armani Privé

Alberta Ferretti

Miguel Marinero

Fendi

Versace

MSGM

L’Oréal, Rouge à Lèvres Color Riches x Balmain, 355 Domination

Prada

Oscar De La Renta

Givenchy

 

Miu Miu

Gucci

N.21

Berschka

Giambattista Valli

Prada

Blugirl

Alberta Ferretti

 

Un Natale a 24 carati

Rochas

La Bow Bag celebrativa di N.21 (leggi qui l’articolo che VALIUM le ha dedicato) rappresenta lo spunto ideale per introdurre il trend del gold che a fine anno, puntualmente, fa faville. Mai come ora la voglia di scintillio raggiunge il top, e l’ oro possiede quel twist in più che lo rende regale: la rassegna che segue è una selezione di look e accessori “a 24 carati” che – questo è poco, ma sicuro – vi faranno brillare di luce propria.

 

Jason Wu

Gucci

Christopher Kane

Versace

Moschino

Oscar De La Renta

Philosophy by Lorenzo Serafini

Michael Kors

Miu Miu

Pinko (photo by Letizia Ragno)

Balmain

Schield

Prada

Tome

Paco Rabanne

Moschino – Gold Fresh Couture

Dolce & Gabbana

Topshop Unique

Philosophy by Lorenzo Serafini