Le zeppe di una ‘sirena terrestre’

 

I trend estivi parlano chiaro: le trasparenze rappresentano uno dei motivi vincenti di questa torrida stagione. A mio parere, un’opzione azzeccata. Nulla di più pertinente ai bollori estivi che i giochi di ti vedo-non ti vedo, il nude look, i materiali plasticati o tecnologicamente trattati che risultano stilisticamente strutturati ma invisibilmente presenti. Abitini, giacche, camicie, ampie bluse monospalla richiedono frequentemente il requisito obbligatorio di essere indossate sopra a un reggiseno a fascia, a un paio di seducenti culottes, a reggiseni ipertech che riprendono il motivo plastificato della casacchina trasparente che li sovrasta, uniformandosi, nel colore, ai suoi orli e alle sue rifiniture. Il trasparente è sexy, giocoso, versatile. Dona una seducente allure alla pelle nuda, ricoprendola di un bagliore diverso e ancora più intrigante. Ma la trasparenza-mania non esaurisce le sue carte negli abiti e nei singoli capi: viene riproposta, infatti, anche per gli accessori. L’esempio su tutti della Candy Bag è, al momento, forse il più calzante; mentre a riattualizzare le calzature, rielaborandole al nuovo trend, è stato Versace: le zeppe vertiginose, con tacco trasparente e decorazioni borchiate, risultano fortemente sexy, grintose ma ultrafemminili al tempo stesso. E non è un caso se ormai evocano immediatamente Gisèle Bundchen nella campagna pubblicitaria in cui incarna una sensuale e statuaria sirena ‘terrestre’. Un’ immagine esemplificativa della donna a cui è dedicato lo stiloso sandalo dalla zeppa trasparente: una donna che ostenta la sua femminilità con naturalezza mixata a magica sensualità e seducente classe, un’amazzone  che non teme di imporsi grazie al fascino – che emana spontaneamente attorno a sè creando un’allure sofisticata, ma sinuosa. E’ la donna Versace: da sempre, icona di supremo incanto.

Buona domenica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *