Miuccia Prada e le Baby Jane del 2012

Oggi diamo uno sguardo alle novità che ci attendono a fine estate, curiosando tra le collezioni e gli accessori proposti dai vari brand per la stagione autunnale e fredda. Parlando di accessori, non ho potuto evitare di farmi catturare dalla nuova collezione di calzature firmate Miuccia Prada. Direte che ho un debole per lei, e non vi sbagliate poi molto! Ma l’estro, l’ironia, la genialità  creativa che rivelano ogni nuova collezione di Miuccia si arricchiscono di nuovi, eccentrici dettagli anno dopo anno, coniugandosi sistematicamente con il glamour e l’eleganza. L’ originalità Prada si dimostra, stavolta, nel design quasi scultoreo delle scarpe, nei colori brillanti e in un’accuratissima lavorazione della tomaia: un plauso a parte va senz’altro alla rielaborazione delle Baby Jane, dai tacchi altissimi – sfiorano i 15 cm -ma ben modellati e svasati sul fondo. Uno spesso plateau si rende d’obbligo per bilanciare l’andatura e stabilizzare l’equilibrio. La forma, una pump dalla punta arrotondata e con cinturino che si allaccia – in un pezzo unico, o in molteplici intrecciati –  sul dorso del piede,  è giocosa e vagamente ispirata ai ‘comics‘. Prada ne produce due versioni, una in pelle ed una in vernice; quest’ ultima, caratterizzata da colori vivaci e accesi come il giallo, il rosso, il nero, il verde, e dall’ applicazione di figure geometriche, o di fiori stilizzati,  costantemente ripetuti su tutta la tomaia. La versione in pelle, dal canto suo, propone inserti in più colori su toni neutri e cristalli e borchie attorno al décolletè del piede. Ma se adorate i modelli peep toe, la fantasia che esprimono i favolosi sandali ‘modello invernale’ vi ispirerà una standing ovation: il cinturino che cinge elegantemente il collo del piede, nelle sfumature del lilla e del viola, sono impreziositi da applicazioni di fiorellini e forme geometriche nei dintorni della punta e del plateau o da motivi decorativi costituiti da dettagli gioiello, paillettes e cristalli dalle svariate forme. Una collezione tutta da vedere, di cui nessuna descrizione potrà mai tanto renderne l’idea come l’ ammirarla live. Senza tralasciare l’ importante particolare per cui, molti di questi modelli, sono caratterizzati da una versatilità tale da renderli portabilissimi  anche in quel momento di passaggio che vede sovrapporsi autunno ed estate. Ancora una volta, Miuccia Prada spicca per inventiva e c’è da scommettere che le sue scarpe si tramuteranno, tempo pochi mesi, nei più iconici ed irrinunciabili must have autunnali che tutte vorranno calzare.

Buon mercoledì.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *