Fausto Puglisi: introducing Amber Le Bon

Per chi ha vissuto gli anni ’80, la coppia formata da Yasmin Parvaneh e Simon Le Bon rappresentava quasi un duo divino o un’iconica Royal Couple: frontman di una delle band New Romantic più in voga ed uomo ambitissimo lui, splendida modella dai tratti vagamente esotici e di origini iraniane lei, erano la versione contemporanea di una favola in cui le aspiranti principesse venivano sostituite dalle top model e i principi azzurri dai rocker più celebrati. Non è un caso, dunque, che Fausto Puglisi, uno dei giovani designer più idolatrati del momento – conta già, tra le sue più affezionate clienti, Madonna, Jennifer Lopez, Britney Spears, Beyoncé, Kylie Minogue e molte altre ancora – messinese di nascita ma in perenne movimento tra l’Italia, Los Angeles e New York, abbia definito Amber Le Bon “una principessa, figlia di un re della musica e di una regina delle passerelle”: la primogenita dei Le Bon è stata scelta infatti, dal designer siciliano, come testimonial esclusiva della sua collezione Autunno Inverno 2012/2013. Amber, un cocktail perfetto tra la bellezza di mamma  e papà mixata in parti uguali – ha gli occhi verdi di Simon e la grazia di Yasmine – a soli 23 anni possiede già tutto il glamour di una top model affermata con il valore aggiunto, come dichiara Puglisi, di “una grinta, un carattere e un’energia assolutamente individuali”. Fresca e sensuale, indossa con naturalezza estrema le seducenti creazioni del talentuoso designer interpretando con elegante sfrontatezza audaci minidress, outfit in colour block ed abiti ornati di dettagli in metallo come tributo all’ oreficeria siciliana. Tra le proposte della collezione, anche il celeberrimo evening dress con vertiginoso spacco inguinale indossato sul palco dell’Ariston di Sanremo da Belén Rodriguez: ormai un trademark per lo stilista superrichiesto dalle star, che ha contato, per la distribuzione delle sue due collezioni di esordio, sul concept store milanese Spiga 2 che Domenico Dolce e Stefano Gabbana hanno dedicato ai talenti emergenti e più promettenti della moda.

 

Buon giovedì.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *