Miu Miu lancia gli stivaletti versione 2012

 

Che fine hanno fatto, gli stivaletti? Qualcuno li dava per dispersi, sommersi dalla marea di stivaloni, cuissards e, soprattutto, di ankle boots in grande auge negli ultimi anni. A Miuccia Prada l’ osservazione non dev’essere passata inosservata, e  ha provveduto immediatamente a reinventarne una versione estrosa e innovativa rendendoli quasi oggetti di design: altezza a metà polpaccio, in morbida pelle, tacco massiccio ma slanciato ed un plateau che percorre in lunghezza tutta la suola, si declinano in vari modelli che mettono in risalto i motivi grafici tricolori, la pelle trattata, pitonata tra i materiali, una palette cromatica estremamente vasta e variegata che include i colori pastello ‘polverosi’ così come tonalità più definite – e decisamente al top autunnale – come il bluette, il beige con tocchi di verde bosco, bianco sporco, turchese e tangerine. Il tacco, notevolmente alto, si svasa leggermente verso il basso con un effetto sfizioso e sbarazzino. Le forme sono lineari, arricchite in qualche caso da uno spesso nastro con fibbia, in total black, che funge da motivo decoratore. Semplicemente fantastico l’abbinamento con i tailleur stile anni ’60, stilizzati e monocolore, del brand. Una collezione tutta da ammirare che contiene, senza ombra di dubbio, alcuni tra i must have più gettonati della stagione fredda. Ancora una volta, il talento creativo di Miuccia Prada ha dato il meglio di sè rivisitando un must degli accessori con fantasia e inventiva: vogliamo scommettere che i suoi stivaletti raggiungeranno il top delle preferenze tra i details che andranno a rinnovare il nostro guardaroba d’ autunno?

 

 

Buon mercoledì.

Una risposta a “Miu Miu lancia gli stivaletti versione 2012”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *