Kate: The Kate Moss Book

 

Negli anni ’90, quando la supremazia di Linda, Cindy, Christy e Naomi regna sovrana, uno shooting realizzato nella metro di Londra e pubblicato su The Face fa conoscere un nuovo volto, impone un tipo di bellezza lontana anni luce dalla statuaria perfezione delle top model più osannate da pubblico e stilisti: Kate Moss, zigomi importanti, labbra carnose, non eccessivamente alta e skinny quanto basta, è al suo primo servizio fotografico. Ma il suo appeal è intrigante, la sua fisicità e i suoi lineamenti particolari e insoliti riscuotono immediatamente entusiasti consensi. Tra i suoi fan Calvin Klein, che la chiamerà a interpretare una famosa e trasgressiva campagna pubblicitaria insieme a Mark Wahlberg: da quel momento, inizia per Kate un percorso che condurrà la sua carriera di modella a livelli vertiginosi, rendendola a tutt’ oggi una delle top più quotate e richieste. Gucci, Ferragamo, Bulgari, Chanel, Dolce & Gabbana, Logchamp e tutti i più altisonanti brand della moda se la contendono come testimonial e in passerella, le patinate copertine dei fashion magazine più prestigiosi  la vedono protagonista e Peter Lindbergh la inserisce nel suo volume fotografico 10 Women, dove include le dieci donne più à la page del momento. Accostata inizialmente al ‘waif’ per la sua magrezza ed al grunge per il suo aspetto casual e décontractè, Moss ha saputo differenziarsi, negli anni, rivelandosi ricca di sfaccettature ed estremamente versatile. Oggi, per celebrare il 25mo anniversario della sua carriera, ha deciso di raccontarsi in un libro scegliendo la modalità a lei più consona, quella che da sempre l’ha caratterizzata: l’ immagine. Uscirà infatti, questo mese, The Kate Moss Book: originale biografia illlustrata che, in una serie di scatti fotografici – alcuni dei quali provenienti dagli archivi personali di Kate e dagli archivi dei fotografi per cui ha posato – si propone di offrire aspetti inediti della modella per tracciarne un ritratto che va ben oltre dalla semplice ‘facciata’. Il libro, che include foto di Arthur Elgort, Hedi Slimane, Mario Sorrenti, Patrick Demarchelier, Craig Mc Dean, Mert & Marcus, Terry Richardson, Steven Meisel, Inez & Vinoodh, Peter Lindberg e moltissimi altri nomi appartenenti alla crème della fotografia di moda, conta su prestigiosi curatori come Fabien Baron nel ruolo di direttore artistico, Jefferson Hack in quello di editor,  Jess Hallet in qualità di casting director. In oltre quattrocento immagini, dunque, ripercorreremo la storia sorprendente di una modella che ha saputo imporre i propri canoni di bellezza in un momento in cui gli standard si differenziavano anni luce dai suoi rendendosi speciale, unica, una vera e propria icona. Una modella- o meglio, una top– che passa con estrema nonchalance e con lo stesso, sublime risultato, dal jeans consunto al più prezioso outfit di alta sartoria senza nulla perdere in classe e disinvoltura. Gli innumerevoli scatti di The Kate Moss book contribuiranno, sicuramente, a far luce sulla sua più profonda essenza.

Kate: The Kate Moss Book

A cura di Fabien Baron, Jefferson Hack, Jess Hallet

Ed. Rizzoli

Prezzo: 60 euro

Uscita prevista: novembre 2012

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *