‘Flash’ di Jimmy Choo: Epifania di magnetici bagliori

 

 

La Befana? L’ hanno vista aggirarsi in città ieri notte, eccome. In versione rivista e corretta, perfettamente aggiornata al 2013. L’ hanno vista entrare, seducente, in uno dei night club più à la page di downtown e abbandonarsi, protagonista, al ritmo della musica ondeggiando sensualmente  sulla scia delle note. L’ hanno vista, splendida, scuotere i lunghi capelli biondi mentre le strobolights rendevano ancora più cangiante il suo abito di lucente raso, provocante diva di una notte magica e speciale. Scatenata, lasciava vibrare il suo corpo offrendolo alla miriade di sguardi ammirati e attratti puntati su di lei. Eroina e regina della notte, diffondeva attorno a sè una fragranza ipnotica e ammaliante che incitava a voltare ogni testa nella sua direzione: la magnetica Befana del 2013 aveva le fattezze perfette e seducenti di Natasha Poly, testimonial del nuovissimo Flash, eau de parfum firmata Jimmy Choo, di cui viene diffusa proprio in questi giorni la straordinaria advertising campaign realizzata da Steven Meisel. Un profumo che nasce da un mood frizzante ed esclusivo: quello che cattura l’ intensa scossa di adrenalina provata da una giovane donna mentre si avvicina una serata eccezionale. Cuore che batte forte, eccitazione inarrestabile nel calzare un paio di scarpe sexy ad enfatizzare la sensualità,  accurata scelta del look davanti all’armadio: l’ ultimo tocco? Una spruzzata decisa di Flash sulla pelle nuda per impregnarla del suo mix di note floreali, pepe rosa, fragole, gelsomino, tuberose, mandarino e legni bianchi che rispecchiano sublimamente quel particolare mood. Sembra quasi di assistere allo step successivo, ascoltando il ticchettio di un paio di stilettos ultrafemminili che avanzano lungo le strade di metropoli notturne e sfavillanti di luci. La fragranza, ideata da Sandra Choi e Simon Holloway – direttori artistici di Jimmy Choo – è stata tradotta in profumo da Christine Nagel. Il packaging riveste un ruolo altrettanto importante: Flash è racchiuso in un flacone di vetro impreziosito da cristalli e da riverberi ultravioletti su ognuna delle sue innumerevoli sfaccettature scintillanti, che sembrano riflettere i bagliori dei flash dei paparazzi. Ribelle, sexy, provocante, sempre al centro dell’ attenzione, “pericolosamente” fascinosa, la donna che lo indossa mixa alla perfezione lusso, glamour e tutto ciò che è edonistico e proibito. Natasha Poly rappresenta la testimonial ideale per il profumo: “Ha uno charme elegante e brucia di sensualità. La sua bellezza e il suo fascino incarnano la donna Jimmy Choo: internazionale, consapevole, sublime.” spiega Simon Holloway. Mai, un profumo è stato descritto tanto efficacemente da un nome: Flash è la fragranza di una donna sensuale e protagonista, che ama la luce dei riflettori e rende le suggestività glamour della notte il suo habitat naturale. Una vera epifania di incanto amalgamato ad un magico, irresistibile magnetismo.

Buona domenica e buona Epifania a tutti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *