Close-up della settimana

 

Gli abiti da sposa che il designer libanese Elie Saab propone, di volta in volta, durante i défilè dell’ Haute Couture, sono uno straordinario esempio di alta sartorialità, ricercatezza e grande cura nei dettagli.  Degli assiomi che, puntualmente, si sono ripetuti anche in occasione dell’ Haute Couture che ha recentemente sfilato a Parigi, dove Saab ha presentato un abito da sposa di sublime preziosità che ha letteralmente incantato il pubblico: l’ abito, unico nella sua lussuosa consistenza, valorizza un mood squisitamente rétro: ispirandosi allo stile settecentesco, con un’ampia gonna e bustino che mette in risalto la vita, omaggia un’ eleganza pregiata e ‘antica’, ma più che mai attuale per chi ama enfatizzare un evento, come quello del matrimonio, rendendogli uno specialissimo e indimenticabile tributo. Di chiffon e in una tonalità champagne a cui la foto non rende giustizia, l’ abito è completamente tempestato di  pietre preziose e ricco di sontuosi, candidi  ricami floreali che coinvolgono anche il velo, ricoprendo le spalle della sposa per poi lasciare ampio spazio al tulle che segue l’abito per tutta la sua lunghezza. Un vero capolavoro di haute couture in grado di donare un maestoso tocco regale a qualsiasi donna lo indossi.

Buon venerdì.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *