Valorizzare l’unghia con toni delicati: la nuova triade di smalti Dior


 

Se è vero che a un’orgia rutilante di colori, di tonalità in ogni possibile nuance, di gradazioni fluo e al neon come se piovesse  corrisponde – per reazione – un’ondata di delicato, chiccosissimo, elegante ‘sottotono’, si spiegano così le ragioni del nuovo trend che prevede, applicandole agli smalti, colorazioni chiarissime e appena accennate nei toni del rosa e del nude. L’unghia, rivestita da una patina mat di colore ‘naturale’, valorizza la sua originaria bellezza contrapponendosi alla miriade di toni sgargianti che accendono continuamente i riflettori su di lei. Rientra in questo recentissimo concept la triade di smalti che Dior, con la collezione Primavera/Estate 2013 Cherie Bow, propone:  Tutu 155, un rosa chiarissimo, quasi ‘latteo’; Rosy Bow 355,  un rosa appena più vivo, ma in una sfumatura pastello e molto ‘discreto’;  Gris Trianon 306, un grigio ‘smorzato’ e ‘polveroso’ che sembra dettare le nuove regole cromatiche dell’ eleganza. Tre colori, tre pennellate ‘non chiassose’, tre inedite espressioni del glamour: quelle che la Primavera 2013 ha lanciato con convinzione, ritagliando loro uno spazio di esclusiva unicità. Il rosa chiaro, il cipria, il nude appartengono, in parti uguali, a questo nuovo diktat che ha già assunto, a pieno titolo, i connotati di un trend con tutti i crismi. A voi piace? Tentar non nuoce: adottatelo e lo verificherete -è proprio il caso di dirlo – di prima mano!

Buon giovedì.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *