Azzurro

 

 

Le passerelle della Primavera/Estate 2013 hanno quasi unanimamente decretato l’ input che renderà più à la page il nostro make up occhi durante la bella stagione. Una parola d’ordine su tutte: azzurro.   Un azzurro di forte impatto, vivido, intenso, che si fa notare. Un turchese che possiede tutte le sfumature dei colori del mare d’estate, quando riflette la tonalità del cielo. Svariate, sono state le proposte dei make up artist relativamente alla sua applicazione: sono state utilizzate tecniche e strumenti differenti come l’ombretto puro, l’eyeliner, la matita per occhi e persino il mascara in tinta, ognuno a creare un look, a definire uno stile. Vivienne Westwood ha fatto sfilare modelle con le palpebre tinte abbondantemente di azzurro, senza limitarsi a circoscriverne i contorni bensì stendendo volutamente quantità notevoli di colore. L’abbinamento con rossetto fucsia e volto tinto nelle tonalità più svariate ha reso il make up da passerella di Dame Vivienne il più cromaticamente strong. Altri “azzurri da sfilata” sono stati quello Dior, in cui l’ombretto è stato steso in grandi dosi verso la tempia ed impreziosito da miriadi di cristalli sia in ton sur ton, che in colori a contrasto, o ancora l’azzurro di Moncler Gamme Rouge, che ha circondato e sottolineato completamente l’occhio con matita, eyeliner e mascara nella stessa nuance di turchese in quantità industriali. La matita per occhi azzurra è stato lo strumento di prima scelta anche per il make up di Moschino Cheap and Chic, che ha optato per una vistosa sottolineatura della palpebra inferiore, sia interna che esterna, conseguendo un’ intensità dello sguardo davvero ad hoc. In tema anche Jean-Paul Gaultier, che nel suo particolare tributo alle music star dei ’70 e ’80 ha presentato un make up in stile Boy George e Ziggy Stardust decisamente ‘color mare’, mentre Michael Kors ha preferito tratteggiare un’onda azzurra, direttamente con l’eyeliner, appena sopra la palpebra mobile. Ohne Titel, dal canto suo, ha proposto la forma grafica di un triangolo che l’eyeliner ha perfettamente tracciato con la punta rivolta all’ insù, Da Versus, invece, la palpebra si è tinta molto discretamente di azzurro grazie ad un ombretto che non sconfina di troppo oltre l’angolo esterno dell’occhio. Qualunque sia stata la sua versione, ad ogni modo, quel che è certo è che il nuovo make up trend dello sguardo è rigorosamente orientato ad una “rhapsody in blue” che ci accompagnerà tutta l’ estate.

Buon mercoledì.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *