Estate 2013: le dee greche di Archivio Privato

 

Un toupet costituito da fitte, molteplici trecce bionde e capelli cotonati color grano: anche l’acconciatura esibita dalle modelle in passerella, colpisce, nella collezione Primavera/Estate 2013 presentata da Archivio Privato. Alberto Zambelli ha proposto outfit dalla palette cromatica delicata e dai materiali insoliti, al di fuori dei più inflazionati standard estivi. Minimal, femminile, elegante, la sua collezione attinge linfa e ispirazione dalle figure mitologiche delle dee greche, esprimendosi stilisticamente in tunichette dalle minilunghezze, abiti di jersey drappeggiato che richiamano all’ antico stile ellenico, abbinati, per contrasto, a gambaletti e scarpe con il tacco in total black per ottenere un look seduttivo e dal tocco intrigante. Il lino, trattato con un finissage bronzeo, viene mixato ai capi in maglieria per un effetto metal dai caratteri preziosi. La collezione mette al bando le tonalità accese tipicamente stagionali per favorire nuance come l’avorio, il pesca, il salvia, il bianco e il nero intramezzati da tocchi dorati e bronzo. Le creazioni di Privato si adattano mirabilmente a un’estate chic, essenziale ma soprattutto versatile: gli abiti sono portabilissimi di giorno come di sera, e le fitte trecce toupet sul cotonato sono destinate a diventare un must dell’ acconciatura estiva, sia per la spiaggia che per una serata speciale.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *