Welcome to the Summer Jamboree!

 

Sirena sotto un ponte di Brooklyn come un fondale marino, hippy con alti cuissards in camoscio sdraiata su una dormesse ricoperta da veli di cellophane, procace signorina in outfit colour block che posa, seduttiva, sul bordo di una piscina fittizia e, infine, languida e romantica fanciulla immortalata direttamente dai 50s in uno splendido Prom dress completamente plissettato in tulle: rose bright pink sparse tutte intorno, la cornetta del telefono buttata sul letto, lo sfondo di una luce azzurrina che pervade l’ immagine di un romanticismo tra l’ onirico e il sognante. Sono le differenti sfaccettature di una Kate Perry trasformista e versatile ritratta dal geniale David LaChapelle nel 2011, in occasione della campagna pubblicitaria dei prodotti per capelli Ghd. E’ soprattutto nell’ ultima versione, che Perry oggi ci attrae: mito e simbolo delle tradizioni più squisitamente americane, nella sua mise da reginetta del Prom ci introduce a una realtà che a Senigallia, nelle Marche, da questo weekend fino all’ 11 agosto continuerà a brillare. Il Summer Jamboree, Festival Internazionale di Musica e Cultura degli anni ’40 e ’50, è come ogni anno ai blocchi di partenza, pronto a trascinare un pubblico proveniente da ogni lato del mondo in un vortice di swing, rock and roll, rhythm & blues che farà da sottofondo alle giornate e alle serate di una folla in capelli impomatati e chiodo, minifrange e pencil skirt. Numerosissimi gli ospiti internazionali che si esibiranno nei concerti di rito del Foro Annonario e durante i vari appuntamenti, che annoverano -tra gli altri – una festa hawaiiana on the beach e uno stage più Burlesque show. Per consultare il programma: http://www.summerjamboree.com/.

E che Summer Jamboree sia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *