Il close-up della settimana

 

Una advertising campaign ‘di coppia’, per l’ Autunno/Inverno di Burberry Prorsum: dopo il progetto Burberry Kisses, il leit motiv pubblicitario del brand rimane vincolato, infatti, al soggetto dell’ amore. E quali protagonisti più iconicamente British avrebbero potuto essere coinvolti in questa campagna in bianco e nero, scattata da Mario Testino, se non Sienna Miller e Tom Sturridge? Già volti del brand, ma separatamente, Sienna e Tom sono stati scelti proprio in virtù del loro affiatamento e dello spiccato feeling passionale che li unisce. Un mood che esprime lo spirito gioioso e ravissant ispirato dall’ amore e che Christopher Bailey ha riflesso nell’ intera collezione invernale. La coppia Miller-Sturridge, totalmente in linea con gli obiettivi della campagna pubblicitaria, sta vivendo un momento di particolare successo sia nella vita privata che professionale: dopo la nascita della piccola Marlowe, sia Sienna che Tom sono in lizza per il ricevimento di importanti riconoscimenti come il Golden Globe, per il quale Sienna ha ottenuto una nomination grazie all’ interpretazione di Tippi Hedren nel film TV The Girl , e il Tony Award, al quale Tom è candidato, come miglior attore, per aver interpretato un ragazzo disabile nella pellicola Orphans. Nello spot pubblicitario del brand risalta invece la soundtrack di Tom Odell, che con la sua Hold me ha anche ricreato un incalzante sottofondo sfilata.

 

SIENNA – Lasciatasi alle spalle una vita sentimentale avventurosa, e spesso burrascosa – chi mai potrebbe dimenticare la sua liason con il ‘superbello’ Jude Law? – dal 2011 è felicemente legata all’ attore Tom Sturridge e nel Luglio 2013 si è apprestata a festeggiare il primo compleanno della loro figlia Marlowe Ottoline Laying. Dopo aver interpretato l’ indimenticabile Edie Sedgwick, superstar di Warhol, in Factory girl (2007),  si destreggia tra teatro e grande schermo per poi tornare ad impersonificare, nel 2012, un’altra bionda dal profondo carisma: Tippi Hedren. Della quale, nel film TV The Girl, viene messa in evidenza la relazione che la unì ad Alfred Hitchcock. E la moda? Dopo essere stata associata in toto alla nascita dello stile boho e presa a modello, con il suo look ricercatamente disinvolto e vagamente hippy, da migliaia di fan, Sienna diventa una delle massime ambasciatrici del super British marchio Burberry, che la vestirà anche in occasione del famosissimo MET Gala di New York concomitante con l’ inaugurazione della mostra sulla Punk Couture. La mise di Sienna? Long dress bianco e chiodo di pelle ricoperto di fitte borchie e punzoni dorati, il tutto accessoriato di ear cuff e cerchietto in perfetto punk style. La chioma bionda, lasciata sciolta e scompigliata a creare un effetto bedhead, è e rimane uno dei trademark maggiormente identificativi di questa modella/attrice assurta da tempo a un ennesimo ruolo: quello di icona.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *