Dolce & Gabbana jewels: sontuosa preziosità

 

” Abbiamo incoronato la femminilità”: sintetizzano così, Domenico Dolce e Stefano Gabbana, il concept insito ad una collezione Autunno/Inverno 2013/2014 che risalta per ricercatezza e preziosità. L’ ispirazione bizantina in terra siciliana non si è fermata agli outfit, aggiungendo tocchi di straordinaria opulenza grazie a una linea jewels che si impone per la squisita finezza della lavorazione e per i richiami storico-artistici ad epoche e civiltà fusi in un’ amalgama unico di sofisticatezza e visceralità. Ma l’ incoronazione accennata dal più famoso duo del Made in Italy oltrepassa il significato meramente metaforico, tramutandosi in pura glorificazione del femminile: sembrano imperatrici bizantine le modelle che avanzano in passerella, la corona dorata incastonata di pietre sul capo e gli enormi orecchini a croce che ondeggiano ad ogni passo. Sono gioielli che si fanno notare, quelli di Dolce & Gabbana. Pensati per enfatizzare uno stile, donare una allure regale in un tripudio, tra sacro e profano, di oro e di gemme. Dai preziosismi bizantini alla maestosità barocca i riferimenti sconfinano in una dimensione immaginifica: si traducono in sontuosi orecchini chandelier, pendenti, croci e ciondoli dalle dimensioni importanti in cui la filigrana in oro, le pietre smaltate e le pietre preziose rappresentano i superbi leit motiv di una collezione che restituisce alla donna la sua più profonda quintessenza, la magnificenza di un sogno atavico divenuto realtà.

 

 

Una risposta a “Dolce & Gabbana jewels: sontuosa preziosità”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *