L’ accessorio che ci piace

 

Il défilè è stato decisamente d’ impatto: la location milanese del Teatro Alcione allestita come una foresta incantata, con una Grace Jones apparsa a sorpresa a dare inizio allo show in un bosco fittizio immerso nella nebbia e nell’ oscurità. Una dimensione magica che alla Pantera Nera della discomusic non è poi del tutto estranea, per chi la ricorda ai tempi di uno show TV come Strix. L’ atmosfera fiabesca, ancora in sintonia perfetta con il periodo post-feste natalizie, ha funto da cornice ideale per la presentazione di una collezione che Philipp Plein sembra aver creato su misura per delle eteree, quanto preziose, principesse moderne: prova ne sono i dettagli, che in un tripudio di frange, Swarovski e ornamenti di pelliccia evocano un mood squisitamente femminile, a tratti bohemienne, che conquista con l’ immediatezza di un coup de foudre. L’ esempio calzante che contribuisce a definire tutta una allure è rappresentato dalle coroncine, in metallo con pietre incastonate, che le modelle hanno esibito in passerella: versione contemporanea della tiara, sono state fatte ricadere sulla fronte evidenziando un motivo di arabeschi dorati – o argentati – frequentemente impreziositi di strass. I capelli raccolti in alte code di cavallo hanno donato alle coroncine ancora più risalto, rendendole accessorio imprescindibile di ogni look. Ci piacciono perchè sono originali e seducono con la loro aura di fiabesca femminilità, personalizzando con estro qualsiasi mise.  Le scegliamo per sentirci a nostra volta, all’ occasione, affascinanti e stilose principesse di una foresta incantata: valorizzate dalla magica genialità creativa di Philipp Plein.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *