Il close-up della settimana

 

Lo aspettavamo da tempo, e finalmente è arrivato anche in Italia: sto parlando di Pat McGrath Labs, il brand della regina del make-up Pat McGrath, un’ autentica artista che vanta collaborazioni con Maison del calibro di Valentino (per cui ha firmato, tra gli altri, lo spettacolare beauty look della sfilata “cinese” Daydream), Prada, Versace, Dolce & Gabbana, Alexander McQueen, Comme des Garçons e molte, moltissime altre griffe ancora. Il marchio, fondato da McGrath nel 2015, è oggi distribuito sia in Francia che in Italia, dove potete trovarlo presso lo store Sephora Milano Duomo e nel sito web sephora.it. Gli iconici prodotti della make up artist più famosa del pianeta, quindi, d’ora in poi saranno disponibili nel Bel Paese e potremo testarli e visionarli “live”: una notizia bomba, se consideriamo che arriva a pochi giorni da Natale. Le collezioni del brand, dei must have irresistibili, sfoggiano una allure luxury persino nei packaging “barocco-avanguardisti”; basta pensare alla confezione della palette occhi Mothership IV Decadence, laccata e decorata con l’ effigie di una corona su sfondo nero. Parlando di emblemi regali, non va tralasciato che Pat McGrath è stata insignita dell’ onorificenza di Membro dell’ Ordine dell’ Impero Britannico dalla Regina Elisabetta, così come è stata definita “make up artist più influente al mondo” da Anna Wintour, regina del Fashion System oltre che dell’ universo VOGUE. Premiata dal The Council of Fashion Designer of America, McGrath – nata a Northampton, in Inghilterra, nel 1965 – adora la moda e i suoi memorabili beauty look, oltre che in passerella, sono apparsi in innumerevoli campagne pubblicitarie e magazine patinati. Visionaria, geniale, audace, la guru del make up predilige creazioni ultrapigmentate e decisamente speciali in quanto a riflessi ed a profondità cromatica. Riguardo l’ approdo in Italia del suo brand, si è detta entusiasta e già concentrata su nuovi prodotti couture per permettere ai fan di Pat McGrath Labs di spaziare tra svariati stili, dai look naturali a quelli più sofisticati o esplosivi. Tempo fa dichiarò: ” Dico sempre “Usare senza cura” – credo che il make up sia un gesto pensato per essere vissuto senza regole. Ogni collezione che creo ha lo scopo di fomentare l’ossessione, l’ ispirazione e la dipendenza dalla bellezza.” E possiamo star certi che sia sempre rimasta fedele ai suoi principi.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.