Vivi la Fiaba

 

E’ un cardine dell’ immaginario natalizio e il suo fascino non conosce cedimenti: la fiaba ammalia ad ogni età. Lo dimostra “Pinocchio” di Matteo Garrone, il film campione di incassi al box office di Santo Stefano. E se il potente mix di fantasia, suggestività e “moralités” delle fiabe continua a conquistare il pubblico, fanno altrettanto le Principesse che ne sono protagoniste. Icone di un archetipo femminile etereo e inconsapevolmente seduttivo, il loro appeal sconfigge qualsiasi incantesimo o malvagità. A fine anno, complice l’ invasione dei fairytale TV, cinematografici o – per i più fortunati – narrati davanti al camino, tornano in auge quelle incantevoli eroine: chi non vorrebbe indossare gli abiti da sogno che sfoggiano? La collezione Bridal Fall 2019 di Vera Wang lo permette, anche perchè va al di là del bridal in senso stretto. Ogni creazione potrebbe essere esibita nelle occasioni più speciali, matrimonio a parte. La donna a cui Wang si ispira sembra una Principessa d’altri tempi: ostenta abiti in un tulle sognante, impalpabile, impreziositi da pizzo Chantilly e da lavorazioni in macramé. Predominano lo stile Impero, bustini squisitamente ricamati, ricercatissime gorgiere, e gonne vaporose sfociano in uno strascico teatrale, ma non troppo. Le silhouette privilegiano linee a godet, a sirena oppure maxi ampiezze favorite da molteplici strati di tulle. I dettagli, dal canto loro, rappresentano un valore aggiunto imprescindibile; corpetti gioiello, lunghi nastri vellutati, pizzo declinato in finissime decorazioni floreali si alternano a maestose maniche a sbuffo che sfociano in guanti e a balze lavorate ad archi. E poi c’è la palette cromatica, un tripudio di toni nude affiancati al bianco e ad  un celeste talmente soave da risultare evanescente. Da notare, infine, che il classico velo da sposa si abbina soltanto a due look. Per il resto, è una stupenda corona d’argento a trionfare: adornata di perle e di pietre preziose come quella di una vera Principessa. La Principessa di una fiaba tramutatasi in magica realtà.

 

Athénaïs

Jacqueline

Olympe

Ceres

Virginie

 

Maria Theresa

Henrietta

Marie José

Sandrine

Simone

Marthe

Maria M

Benoîte

Anne A

Sarah

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.