Gucci Flora Gorgeous Gardenia, un magnetico tributo olfattivo alla Primavera

 

La “scia fiorita” inaugurata su VALIUM l’ 8 Maggio scorso ci accompagna verso una nuova tappa, quella olfattiva. Perchè se parliamo di fiori, questo è poco ma sicuro,  non possiamo prescindere dal loro profumo. L’ occasione ce la offre un’ iconica fragranza Gucci, Flora, che per l’estate 2020 si veste di un ammaliante aroma di gardenia: Gucci Flora Gorgeous Gardenia è la nuovissima rivisitazione dell’ eau de toilette che – lanciata nel 2009 – si ispirava alla stampa omonima creata per un foulard di seta destinato a Grace di Monaco. Ad accomunare stampa e fragranza era, ed è tuttora, un’ autentica esplosione primaverile, un mix di sentori che rievoca la natura al suo risveglio. Le “due Flora” si completano a vicenda, intrecciano ed esaltano reciprocamente i propri motivi: farfalle, libellule e il profumo di un incantevole giardino fiorito deliziano la vista e l’ olfatto. Oggi, la celebre eau de toilette della Maison fiorentina dedica la sua ode floreale alla gardenia e si scinde in una doppia confezione, una delle quali è in limited edition. Gucci Flora Gorgeous Gardenia in edizione limitata si distingue per il flacone esagonale color lavanda, ornato da un tappo e da un fiocco nero. Potremmo definirlo un flacone da collezione: è completamente opaco e  bandisce la trasparenza del vetro.

 

 

Dire che la fragranza sia vibrante è dir poco. Esordisce con travolgenti note di bacche rosse e pera prima di calarsi in un cuore costituito da un bouquet di petali di Gardenia Bianca e fiore di Frangipani; il mix, rigoglioso e soave al tempo stesso, viene arricchito da un fondo che combina accordi di Patchouli e aromi di Zucchero di Canna accentuando l’ intensità del jus.

 

 

Ad esaltare ulteriormente questa alchimia olfattiva, è un packaging che riproduce i motivi botanici della stampa Flora: stavolta, la flora e la fauna primaverili create nel 1966 dall’ artista Vittorio Accornero de Testa vengono impreziosite da un magnetico sfondo color lavanda. Proprio come quello del flacone.

 

 

Gucci Flora Gorgeous Gardenia viene lanciata anche in una sognante versione pink che si avvale degli identici ingredienti della Limited Edition. E rosa, naturalmente, è anche il colore del packaging sul quale è impressa la stampa Flora: una nuance che simbolizza alla perfezione le tre parole chiave associate alla fragranza, “natura, primavera e sensualità”.

Una menzione a parte merita la advertising campaign di Gucci Flora Gorgeous Gardenia, che vede Alessandro Michele alla direzione creativa e il duo francese Pierre et Gilles dietro l’obiettivo. La modella russa Unia Pakhomova, protagonista degli scatti, è calata in un’ atmosfera idilliaca ricca di tracce di un’ architettura classica (vedi foto di copertina del post), dove ai tempietti sullo sfondo e alle colonne si affianca un tripudio di fiori. Le immagini sono iper suggestive, degli incredibili tableaux vivants. Fotografia e dipinto si fondono magicamente dando vita a un ritratto d’altri tempi: ma sempre a metà tra la realtà e l’onirico, nel più puro stile Gucci.

 

 

L’ eau de toilette Gucci Flora Gorgeous Gardenia è disponibile nel formato da 50 ml per la versione in Limited Edition e da 100 ml per la versione “standard”.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.