Eclissi solare anulare: il Sole protagonista del cielo del 10 Giugno

 

Dopo l’ affascinante serie di Superlune (ma non è finita qui: tenetevi pronti per lo splendido plenilunio del 24 Giugno), anche il Sole ha deciso di offrirci un imperdibile spettacolo cosmico. Proprio stamattina, infatti, si verificherà un’ eclissi solare anulare, così chiamata in quanto la Luna nuova occulterà il Sole nell’ area centrale e lascerà che si intraveda sotto forma di un anello di fuoco che circonda la sua sfera oscura. Il fenomeno, altamente suggestivo, inizierà alle 10.12 e terminerà alle 13.33. Detto questo, bisogna fare due precisazioni: purtroppo, in Italia risulterà visibile a malapena. L’ eclissi solare anulare potrà essere ammirata nella sua interezza in un’ esigua zona del Canada e della Groenlandia, mentre in buona parte dell’ Europa Occidentale, nell’ Europa Orientale del Nord, in Asia Centrale, in Russia e in Siberia sarà possibile vederla parzialmente. Il motivo? L’eclissi avrà luogo all’ estremo Nord e non tutti i paesi del globo terrestre, di conseguenza, godranno del privilegio di osservarla.

 

 

L’ Unione Astrofili Italiani, tuttavia, segnala che dalla nostra penisola se ne potrà scorgere una piccola porzione nelle regioni del Settentrione o giù di lì. In particolare, come dichiara sempre il sito della UAI, a Milano l’ evento sarà visibile dalle 11.35 alle 13.04, a Venezia dalle 11.48 alle 13.05, a Firenze dalle 11.52 alle 12.49. E’ molto importante specificare, comunque, che l’ eclissi non va MAI osservata ad occhio nudo per non incorrere in gravi (e irreversibili) problemi alla vista. Per ammirarla esistono strumenti dotati di appositi filtri, ma il mio consiglio è quello di seguirla comodamente on line: anche per il non trascurabile vantaggio di visualizzarla in modo più completo grazie alle telecamere utilizzate dai vari siti web. A partire dalle ore 11, ad esempio, l’ Unione Astrofili Italiani trasmetterà il fenomeno astronomico in live streaming sulla propria pagina Facebook (qui trovate il link) e sul canale YouTube (cliccate qui per collegarvi) dell’ Associazione. Buona visione, e…appuntamento al Solstizio d’Estate, il 21 Giugno, quando il Sole tornerà ad essere superbamente protagonista.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.