Tendenze AI 2020/21 – Piumini chic & warm

Simone Rocha x Moncler Genius

In questo Gennaio dalle temperature polari, puntare sul piumino è la scelta ad hoc. Anche perchè è un capo che ha oltrepassato i confini dello sportwear ormai da tempo: sempre più chic, elaborato, avanguardista, il “puffer jacket” viene incluso a pieno titolo nei look più cool. Non è un caso che Moncler, con il progetto Genius, si avvalga ogni anno della collaborazione di prestigiosi designer per dar vita a collezioni che vedono il piumino protagonista, rivisitato secondo lo stile dei brand di punta del fashion mondiale. La nuova veste elegante del giubbotto imbottito accentua il suo eclettismo e le sue potenzialità. Oggi, viene proposto in innumerevoli modelli da svariate griffe: tipo mantella, romantico, ornato di simil-spunzoni, versione giacca con tanto di cintura, ripped, con cappuccio…C’è solo l’ imbarazzo della scelta per eleggere a proprio must have il più mutevole dei capispalla.

 

Fila

Max Mara

JW Anderson x Moncler Genius

Prada

Toga

Rick Owens

Jacquemus

Essentiel Antwerp

Burberry

 

 

 

Tendenze AI 2020/21 – Pellicce eco-friendly contro il gelo

Miu Miu

Come affrontare il freddo polare di questi giorni? Naturalmente, con un capospalla ad hoc. La pelliccia rimane in top position: è soffice, massiccia quel tanto che basta per far da scudo al gelo, avvolgente. Specialmente ora che i trend la vogliono stretta in vita da una cintura. Ma – particolare non trascurabile – dev’ essere rigorosamente eco, per sancire quel rispetto più che mai necessario a una convivenza armoniosa con il patrimonio faunistico del nostro pianeta. Questa carrellata di faux fur, tutte tratte dalle collezioni Autunno Inverno 2020/21, si conclude in grande stile: a ribadire il concetto  eco-friendly è uno dei nuovissimi modelli fluo di Philipp Plein, che esibisce sul retro l’ormai celebre slogan “I’d rather go naked than wear fur” (“Preferirei girare nuda piuttosto che indossare una pelliccia”). Sono parole che, impresse sulla palette di fucsia, giallo e rosso al neon dei fake fur coat di Plein, spiccano con una grinta e una potenza senza pari.

 

MSGM

Max Mara

Gucci

Stella McCartney

Genny

Marc Jacobs

Standstudio

Shrimps

Bottega Veneta

Michael Kors Collection

Prada

Philipp Plein

 

 

Tendenze AI 2020/21 – Il cappotto “senza regole”

Stella McCartney

Cappotti dell’ Autunno Inverno 2020/2021: non esistono regole di stile. Corti o con gli orli rasoterra, oversize o sagomati sul corpo, colorati o nelle classiche nuance neutre, i coat di stagione si esprimono in libertà e attraverso dei look poliedrici. Persino i materiali si moltiplicano; fanno la loro comparsa il knitwear, la vernice, il matelassè…Tutti all’ insegna di una diversificazione giunta al suo apice anche in virtù dell’ avanzata roboante della mantella e della fake fur.

 

Maison Margiela

Max Mara

MSGM

Etro

Alberta Ferretti

Erdem

Dolce & Gabbana

Fendi

Prada

Marc Jacobs

Christopher Kane

 

 

 

 

Tendenze AI 2020/21 – Il velluto, luxury e vagamente bohémien

Chiara Boni

Il velluto: un tessuto soffice, prezioso, visivamente ricco. Dona subito un tocco luxury al look, mixando lo chic puro a dei vaghi accenti bohémienne. E anche se è ormai un classico del guardaroba invernale, non smette di stupirci declinandosi nei più disparati colori e stili. Ecco una panoramica di dieci proposte all’ insegna del “velvet” viste sulle passerelle delle collezioni Autunno Inverno 2020/21.

 

Etro

Off-White

Zimmermann

Philosophy di Lorenzo Serafini

Oscar de la Renta

Celine

Adeam

Giorgio Armani

Balmain

 

 

 

Tendenze AI 2020/21 – Lo chic senza tempo della mantella

Rick Owens

Chiamatela mantella o cappa, come preferite. Ma il fatto che sia un must dei capispalla non va messo in discussione: le collezioni Autunno Inverno 2020/21 si sbizzarriscono a proporla nelle più disparate versioni, tutte oltremodo cool. D’ altronde, non poteva essere altrimenti. Lo chic è insito nel suo Dna, ha secoli di storia alle spalle e che risulti demodé è assai improbabile, dato il continuo evolvere del suo design. La mantella, ancora una volta trionfante tra i trend di stagione, si accinge a proteggerci dal freddo invernale con un imperituro tocco di classe.

 

Giambattista Valli

Celine

Balmain

Y/Project

Roksanda

Tom Ford

Loewe

Carolina Herrera

Stella McCartney

 

 

 

Tendenze AI 2020/21 – Autumn in Black

 

Gucci

” Io sono nero di amore, né fanciullo né usignolo, tutto intero come un      fiore, desidero senza desiderio.”

(Pier Paolo Pasolini)

La settimana in cui la notte, su VALIUM, ha fatto da leitmotiv, non poteva che concludersi con una tendenza moda dal sapore dark: il trionfo del nero. Denominatore comune di tutte, ma proprio tutte, le collezioni Autunno Inverno 2020/21, il nero sfoggia una allure senza tempo e si fonde alla perfezione con il mood autunnale. Il 25 Ottobre, il ripristino dell’ ora solare sancirà il predominio ufficiale della notte sul giorno. In questi giorni gli alberi, ormai quasi del tutto spogli, esibiscono rami corvini e il mondo oscuro di Halloween ci trascina già nelle sue cupe atmosfere. Il nero della moda si incastra mirabilmente nello scenario appena descritto: fluttua nel tulle, alterna trasparenze e suggestioni urban, esalta la femminilità attraverso maniche a sbuffo, plissè ondeggianti e luccichii incantati. Tra gli accessori che completano i look in black, si fanno notare gli ankle boots minimali con un alto platform; li hanno proposti – per citare solo un paio di nomi – brand del calibro di Valentino e di Versace. Il loro valore aggiunto? Donano grinta alla mise evidenziando uno chic disinvolto e metropolitano.

 

Fendi

Valentino

 

Etro

Celine

 

Simone Rocha

 

Max Mara

Marco De Vincenzo

 

Rochas

 

Bottega Veneta

Versace

 

Dolce & Gabbana

 

 

 

 

Tendenze AI 2020/21 – I jeans, la rentrée di un basic

Tom Ford

Si può parlare di “tendenza” per i jeans, ormai da anni un basic del nostro guardaroba? Potremmo definirli “un basic di tendenza”. Così come il denim, d’altronde, che per l’ Autunno Inverno 2020/21 fa la sua trionfante rentrée. In tempi incerti quali quelli attuali, quando sembra sempre più difficile definire il futuro, i jeans rappresentano un capo passepartout e all’ insegna del comfort : sono perfetti per il giorno, per la sera, e per dar loro un nuovo volto basta semplicemente un abbinamento ad hoc. Riguardo ai modelli, nonostante si registri il ritorno della zampa di elefante, non esiste una linea che prevale sulle altre. Dritti, skinny, largotti, alla pescatora, cropped, ad anfora…sono cool a pari merito. Se restate sintonizzati su VALIUM, troverete un intrigante spin-off di questo articolo che rimanda al denim trend (non vi accenno altro per non fare spoiler).

 

Chloé

Dsquared2

Diesel

Celine

Moschino

Twinset

Dior

Gucci

Brandon Maxwell

Etro

 

 

 

Collezioni Autunno Inverno 2020/21, una preview in 15 scatti

1.Il total black di VALENTINO

Uno sguardo veloce alle collezioni Autunno/Inverno 2020/2021: per approfondirle, nei prossimi giorni tenete d’ occhio la rubrica che VALIUM dedica alle tendenze. Intanto, ecco alcuni outfit o capi che mi hanno colpito in 15 scatti. Non si tratta necessariamente di trends, anche se in molte di queste foto affiorano i leitmotiv più cool della stagione fredda. Uno su tutti? Il total black, che fa il suo roboante ritorno in passerella. L’ hanno proposto brand del calibro di Valentino, Dolce & Gabbana, Versace, Dior, Max Mara, Victoria Beckham e moltissimi altri ancora. Altre tendenze in ordine sparso includono le onnipresenti ruches, le spalline oversize, le frange sempre più lunghe ed integrate agli abiti, le maniche lunghe a sbuffo, il tulle “da bambola”, mentre la palette cromatica si suddivide tra gettonatissime tonalità neutre e nuance sgargianti spesso in versione color block. Stay tuned su VALIUM per saperne di più!

 

2.Il new fetish di GUCCI

3.Le ruches “night and day” di ALBERTA FERRETTI

4.La mantella in un arancio vitaminico di CAROLINA HERRERA

5.Le trasparenze “liquide” di CHRISTOPHER KANE

6. Il coat color cielo di OSCAR DE LA RENTA

7.Le maniche bouffant di FENDI

8.Il suit versione VERSACE

9.Il cappotto con mantella incorporata di MSGM

10.La cravatta post-punk di DIOR

11.Il doll dress di MOLLY GODDARD

12.Il pull multicolor di ROKSANDA

13.Le maxi spalline del 2000 di MAX MARA

14.L’outfit gioiello di AREA NYC

15.Il knitwear fatto a mano di DOLCE & GABBANA

 

 

 

 

Il Bianco e l’ Estate

Cecilie Bahnsen

Un abito bianco per l’estate: il colore della luminosità. Ma anche delle interminabili spiagge tropicali, delle case arroccate sulle rocce di Santorini, delle nuvole che si inseguono nel cielo azzurro. Il bianco rimane un must della stagione estiva, e non a caso. Perchè tra tante tonalità chiassose, sgargianti, sfrontate, l’eleganza di questo “non colore” (o “colore acromatico”) risalta in tutta la sua purezza, in tutto il suo lineare candore. A movimentarlo ci pensano i pizzi raffinatissimi, le trasparenze, le ruches, le plissettature…Tutte lavorazioni che accentuano la preziosità di abiti con cui concludere in bellezza i mesi più caldi dell’ anno.

 

Victoria Beckham

 

Philosophy di Lorenzo Serafini

Valentino

 

Prada

Simone Rocha

Marco De Vincenzo

 

Dion Lee

Daniele Calcaterra

 

Chloé

 

Dior

The Row

 

Alexander McQueen

Molly Goddard

 

 

 

 

Tendenze PE 2020 – La supremazia del gilet

Saint Laurent

Saint Laurent docet, come abbiamo visto nella sua campagna PE 2020: il gilet questa estate spopola. Tutto merito dell’ eclettismo e delle infinite metamorfosi del capo che Diane Keaton, nel film “Io e Annie”, rese mitico. Oggi si porta sulla pelle nuda, spunta a sorpresa sotto il tailleur, dà il tocco finale al look e si declina persino in shearling, amplificando la sua vestibilità. Piace perchè è meno impegnativo di una giacca ma fa ugualmente un’ ottima figura, è cool ed elegante al tempo stesso: il gilet rientra, senza dubbio, tra i must have della stagione calda.

 

Emporio Armani

Celine

Etro

Cédric Charlier

Max Mara

Chocheng

Acne Studios

Louis Vuitton

Gucci

Giorgio Armani

Hermès

Miu Miu